Ci sei anche tu

martedì 29 dicembre 2009

Voglio un Natale colorato…

Il Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, quindi mi sembrava giusto rendere omaggio anche ad una stanza che spesso viene dimenticata quando prepariamo la casa per gli addobbi: la stanza da bagno. Tra profumi, lini candidi e saponi  è giusto aggiungere anche un tocco di colore natalizio.Qualche scampolo di pannolenci colorato e via che prendono corpo tanti personaggi, dallo sciatore più esperto alla casetta innevata, dall’orsetto elegante in gilet, alla mela tagliata a metà.


tendina panno

venerdì 25 dicembre 2009

Il mio primo Blog Candy ha il suo primo vincitore....


Eccoci qui, non mi ero dimenticata di voi...anzi ero così emozionata che allo scoccare della mezzanotte, ho controllato prima se ci fossero altri commenti e poi trascritto i vostri nomi sui bigliettini, ripiegati in modo che fossero rigorosamente segreti e....


 ancora prima di aprire il regali sotto l'albero, ho coinvolto tutta la famiglia


cercando di corrompere anche il mio gattone Nerone, ma dopo estenuanti attese abbiamo dovuto ripiegare
sulla più giovane della casa la mia mammina

ed ho estratto il vincitore....  vi ricordate quel commento firmato con la sigla FD?
Da non credere, tra tante femminucce, l'unico maschietto che ha lasciato un commento ha vinto....
Felice, adesso ti tocca scegliere un regalo.
Per tutte le altre partecipanti va un mio GRAZIE , grande grande ed un sincero e caloroso augurio di Buon Natale.
Vi prometto che presto  ne indirò un altro, mi piace troppo questa cosa , mi diverte e mi emoziona e tutto questo grazie alla vostra partecipazione

giovedì 24 dicembre 2009

BUON NATALE....


Voglio un Natale dolcissimo,
un Natale con il sapore della fiaba,
avvolto dalla neve che cade
in fiocchi soffici e silenziosi,
scaldato dalle fiamme che scoppiettano nel camino.
Voglio un Natale che profumi di mandarino
e zucchero caramellato,
cullato dalle note di canti suggestivi,
rallegrato da persone amate e voci animate.
Voglio un Natale che non esiste,
ma farò di tutto per inventarlo.

Questo è il mio primo Natale da bloggher e sono davvero emozionata nell'augurare e tutti voi,che mi avete dato la gioia di seguirmi in così pochi mesi dalla nascita di questo cantuccio, un Natale sereno e pieno di gioie.




lunedì 14 dicembre 2009

Voglio un Natale spiritoso…

Finalmente l’ho finito! Dopo circa due settimane di lavoro, eccolo qui il mio capolavoro. Scusate l’immodestia ma è stata una vera impresa. Ho “copiato” l’idea da una rivista di arti creative e mi sono cimentata nel cucito e nel ricamo. Un vero libro di stoffa, da sfogliare per mostrare ciò che le nostre manine sanno creare. Può essere considerato una sorta di calendario dell’avvento, se numeriamo le taschine, oppure un regalo per la persona che ci sta più a cuore a cui donare tanti piccoli simpatici pacchettini colorati.

KIF_0691

E’ stata una faticaccia, ma ne è valsa la pena ed ora mi piacerebbe che anche voi potreste godere del vostro libro di Natale, ho faticato ancora per inserire le spiegazioni su come realizzarlo  ma un solo vostro commento, mi ripagherà di tutta la fatica.  Di seguito le spiegazioni su come realizzarlo : Libro di stoffa  ;  modello

x0zdoz

domenica 6 dicembre 2009

Voglio un Natale scintillante

Quest’anno il Natale è oro, no è rosso, ma che dico è blu, no,no è argento. Ogni anno la moda ci suggerisce come addobbare il nostro albero e la nostra casa, quali colori adottare e quali decorazioni creare. Vengono pubblicati decine di giornali con articoli sul Natale, persino noi blogghine continuiamo a creare nuovi post perchè siano accattivanti per i nostri lettori. Queste palline che state osservando, almeno spero, sono state realizzate negli anni, nei ritagli di tempo, la sera tardi al ritorno dal lavoro e non credo che potrò sostituirle con delle nuove, mi sono valse ore di lavoro e a dire il vero mi dispiace relegarle in soffitta. Ogni anno mi piace aggiungere qualcosa di nuovo e dare sfogo alla fantasia del momento. Avrete fatto caso che spesso ricorro alla parola “fantasia”, ma è solo quella che fa muovere le nostre mani e realizzare così tante “piccole creazioni”


pallenataleperline



giovedì 3 dicembre 2009

L’arte del riciclaggio

E' tempo di crisi e come ci si aspetta si deve pensare alle cose più necessarie. Tempo fa, mentre sfaccendavo nella stanza da bagno, mi accorsi che gli accessori necessitavano di essere sostituiti, il legno ormai stava invecchiando inesorabilmente, allora mi dissi: perché non proviamo a dar loro nuova vita? Magari con qualche decorazione. Ed è così che è venuto fuori questo nuovo decoupage. Cosa ne pensate? Adesso il bagno è come una nuvola di primavera.
KIF_0412


balloni457

lunedì 30 novembre 2009

Work in progress!





Come potete notare ho appena cambiato il template, mi piace molto ma è pieno di confusione , a dire la verità sto andando in confusione io, mi tocca ripristinare tutto , pertanto chiedo scusa per i disagi.
Spero di mettermi presto in carreggiata. Grazie per la comprensione






sabato 28 novembre 2009

Gioielli di cera

Decorare una candela con questa tecnica antica è un piacere per le mani e per la mente. La fantasia si sprigiona in tutta la sua essenza e prende forma sotto le mani che plasmano la cera, incastonano gemme e perline, si perdono nelle volute della canutiglia. In fondo la felicità è piccola cosa…


candeledecorate

mercoledì 25 novembre 2009

Un nuovo candy

E' bello scoprire nuovi mondi e la simpatia con cui si vuole comunicare agli altri la propria passione. Quella dei Candy sui blog è un'iniziativa che ho scoperto affacciandomi a questa nuova esperienza. Oggi vi voglio presentare una vera fatina dell'uncinetto: Cristina che ci invita a partecipare al suo concorso con premio a sopresa


Partecipate in tanti, scade il 12 dicembre

sabato 21 novembre 2009

Un cappello sulle ventitrè

                             Affermare che un cappello rimane il modo più semplice per proteggersi dal sole o dalle intemperie è riduttivo, in quanto spesso ha assolto il ruolo di assecondare l’edonismo umano, espresso nel piacere di piacersi. Il cappello è stato utilizzato per distinguere i capi di una tribù, identificare professioni, mestieri diversi, etnie differenti. E’ stato considerato “super accessorio”, immagine di uno status sociale, quando le classi privilegiate, per rispettare codici ed etichette, sfoggiavano con disinvoltura modelli costosi durante le occasioni mondane. Mi piace, però, pensare che il cappello sia stato concepito anche per un altro scopo: soddisfare i capricci della propria fantasia
cappellibiedermeier

giovedì 19 novembre 2009

Un glitter al giorno...

Oggi mi sono sbizzarrita a cercare scritte carine da pubblicare sul mio blog ed ho trovato un sito interessante. Si possono adottare diversi caratteri  con simpatiche animazioni




www.bigoo.wswww.bigoo.wswww.bigoo.wswww.bigoo.ws
Glittery texts by bigoo.ws




 cliccate  qui   e divertitevi a creare la vostra animazione preferita.... divertente vero?

Grazie, grazie e ancora grazie!





Che gioia, sono arrivata già a 1000 visite, non l'avrei mai immaginato,forse per molti questo è un piccolo traguardo, da passare inosservato, ma per me è già una GRANDE conquista. Pensavo non mi avesse seguito nessuno, al massimo i miei più cari amici solo per carineria nei miei riguardi. Adesso non mi resta che continuare con la gioia e la passione di sempre e sperare che mi seguiate ancora in tanti. Vi ringrazio ancora tutti.

domenica 15 novembre 2009

Come realizzare un angelo su un fiore

Oggi mi piacerebbe illustrarvi il modo per realizzare un angioletto il cui corpo è una corolla di un fiore. Probabilmente in rete ce ne saranno già tanti, ma uno in più non guasta mai…

angelo3 


Occorrente 

  • pallina di legno di circa 3.5 cm di diametro
  • un fiore grande di stoffa
  • lana per capelli o riccioli dorati o rafia o cordoncino
  • nastrini, campanellini e decorazioni a piacere
Per la testina: io non riuscendo a trovare palline di legno, ho utilizzato una pallina di polistirolo, l’ho rivestita di carta tessuto e poi con il pennarello sottile ho disegnato il visino ( occhi, nasino e bocca). Se si desidera realizzare i capelli con la lana, preparate un cartoncino lungo 25 cm ed avvolgetevi i fili di lana ( circa 12 giri). Ovviamente più giri fate e più ricca sarà la chioma, anche se molto dipende dalla grossezza della lana. 15112009214Sfilate i fili dal cartoncino ed aiutandovi con un ago da lana, cucite tutti i fili alla metà della lunghezza.15112009218  Incollate con una goccia di colla a caldo ( senza scottarvi, io predico bene e razzolo male, ma potete aiutarvi con un ditale di metallo) sulla pallina di legno partendo dalla linea trasversale per tutta la lunghezza della linea longitudinale. come da illustrazione. Si possono inserire altre ciocche per la frangia
15112009224
Prendiamo la corolla del fiore e pieghiamola dall’esterno verso l’interno, fermandola con alcune gocce di colla, tenendo premuto un po’ finchè la colla aderisca bene.
15112009225       15112009226
A questo punto possiamo incollare la testa al centro del fiore. Abbelliamo con nastrini, ali in ottone, campanellini, fiori e tutto quello che la fantasia ci suggerisce.

angelo2 
angelo1

sabato 14 novembre 2009

Nuovo giro, nuovo gioco



Lufantasygioie ha realizzato un gioco davvero originale per un blog. La classica "Riffa" napoletana. Si sceglie un numero dal tabellone della tombola ed il primo estratto vince un premio. In questo caso i premi sono 11. Ebbene sì, ha deciso che per ogni ruota vincerà il primo estratto.
Iscrivetevi subito, sono rimasti pochi numeri. Estrazione il 24 Dicembre.

venerdì 13 novembre 2009

Girotondo di nastri

La nascita di una nuova vita  è sempre un evento straordinario, unico ed irripetibile. Vogliamo gridare a tutti la nostra gioia e condividerla con le persona a noi più care. Ecco perchè nascono insieme ai nostri bebè anche i fiocchi più simpatici, maestosi, originali ed il nostro ci sembra apparire sempre più bello degli altri.

lunedì 9 novembre 2009

Dedicato a...

dedicato a tutti quelli che come me, capiscono poco o direi niente di codici html, link, layout, template e tutto quello che si rivolge alla creazione o gestione di siti web, ma che per passione abbiano deciso di aprire un blog e condividere con gli altri le proprie esperienze, follie e gioie.

Contest Blografando-1° edizione

domenica 8 novembre 2009

Utilità

Oggi vorrei segnalarvi due personcine che curano altrettanti due blog relativi a linguaggi html per siti, blog e tutto il resto.  Non vi allarmate, pur parlando una lingua ai più incomprensibile, sono altrettanto bravi nell'imboccare a chi, che come me, ne capisce praticamente zero.
Seguendo i loro consigli, ho cominciato a modificare alcune cose del mio blog e grazie alla loro disponibilità, sono certa che comincerò a capirci qualcosa in più. Mi piace condividere con voi queste mie nuove conoscenze ed è per questo che vi presento con piacere Iole che con il suo sito spettacolare vi farà venire tante belle idee per il vostro. Tenebre, invece,con il suo Creareblog , più professionale vi aiuta passo passo.
Magari li conoscete già, ma è sempre bello ricordarlo.
Buon html a tutti!

sabato 7 novembre 2009

Sms gratis

Carissime amiche da oggi è possibile inviare SMS gratis dal mio blogghino.
Per accedere è semplicissimo.

giovedì 5 novembre 2009

Candy sui blog

Quanti bei premi ci sono in rete!

Girasolina ci invita al suo candy blog
colorato per festeggiare il suo primo anno
in rete. Scade il 15 novembre. Non mancate    


Linda ha organizzato un Candy davvero entusiasmante, dove son ben TRE i premi messi in palio in collaborazione con  Onlywood. Visitate il sito ed iscrivetevi in fretta :

scadenza il 19 novembre Pane amore e creatività




Partecipate al blog candy di Luisa che mette in palio un premio a sorpresa. Scadenza il giorno 8 Dicembre.Il Mio Bazar delle Meraviglie

mercoledì 4 novembre 2009

Aspettando il Natale... Il copripanettone

E' tempo di cominciare a preparare le decorazioni per il Natale. Ogni anno ci viene voglia di nuovi addobbi, nuovi colori ma il panettone è sempre lo stesso. Uhm.... ne sento già il profumo, la fragranza, sembra di averlo già qui tra le mani mentre lo scartoccio. Ne mangio una fettona ( a me piace quello tradizionale, con uvetta e tutto il resto) e poi conservo il resto nel suo sacchetto. Però, a dire il vero, è proprio bruttino vederlo così. Quasi quasi chiedo a Babbo Natale di coprirlo per benino.

giovedì 29 ottobre 2009

Pannello "tappabuchi"


Per lunghissimo tempo si sono avvicendati nel mio palazzo, tutti i tecnici possibili delle varie possibili compagnie telefoniche, tv via cavo, fibre ottiche e chi più ne ha più ne metta, lasciando quelle orribile cassette a vista che proprio sono inguardabili, così mi è venuto in mente di coprirle dando un tocco artistico al mio pianerottolo. Che ne dite ho fatto bene?








domenica 25 ottobre 2009

BLOG CANDY



Care amiche, amici ed amici dei miei amici,Natale è quasi alle porte ed ho deciso di regalare io qualcosa a voi. Si tratta di un piccolo concorso per testare anche il mio blog.
Partecipare è facile, basta lasciare un commento a questo post, Per chi ha un blog, invece, dovrà  creare un post dove comparirà il link di questo concorso, per chi invece è iscritto a Facebook dovrà condividere il link sulla propria bacheca. In tutti i casi ci si dovrà iscrivere al mio blog.
La notte di Natale mi farò aiutare dal mio gattone Nerone per estrarre il nome del vincitore.
Sarà messo in palio un premio a vostra scelta tra le mie "piccole creazioni", quindi nel lasciarmi il messaggio non dimenticate di indicare ciò che vi piacerebbe ricevere...
e BUON CONCORSO A TUTTI
spero partecipiate in tanti!





I lavori in questo blog sono opera del mio ingegno
ed hanno carattere creativo. Dichiaro di non esercitare l’attività di commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale, ma di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alle discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98, che regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Perciò, dichiaro di vendere, in maniera occasionale e saltuaria, oggetti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, così come previsto dall'art.4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo 114/98 . Le mie creazioni rientrano, quindi, nella casistica del suddetto articolo.
Non sono pertanto obbligata
ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.