Ci sei anche tu

Visualizzazione post con etichetta Decorazioni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Decorazioni. Mostra tutti i post

venerdì 25 marzo 2016

Un copri forno come un quadro

copriforno_pecora

 

O un quadro per copri forno? E’ talmente bello che sembra davvero un quadro tridimensionale. Il progetto e il cartamodello sono di Apepazza, ovviamente reinterpretato con stoffine e capacità personali, ma anche se non sono arrivata ad eguagliare la sua bravura, il risultato è stato molto soddisfacente, considerando che è stato il primo copri forno nella storia di “Le mie piccole creazioni”. Qui è sulla porta del forno di casa mia che ha la maniglia più piccola di quello a cui è destinato.

copriforno particolari

E’ una pecorella dall’aspetto molto tenero quella che si appoggia ad una staccionata circondata di foglie e pansé, poggiando le zampette in un’erbetta fresca di giornata.

copriforno pecora

E qui lo vediamo arrivato a casa sistemato nel suo posticino in bella mostra con foto gentilmente offerta dalla committente .

E’ stato davvero divertente ed entusiasmante dedicarsi a questo lavoro sia per l’originalità e la bellezza del progetto, sia per la voglia di cimentarsi in qualcosa di nuovo. A prestissimo con altri progetti dell’Apepazza…ho fatto spese Winking smile

Besos!

mercoledì 23 marzo 2016

Galline per tre

Galline di feltro

E’ nato prima l’uovo o la gallina? Stuoli di scienziati e secoli di ricerca non hanno ancora messo fine a questo atavico dilemma. Alcuni pare siano giunti alla conclusione che, secondo precise ricerche ed esperimenti, sia nata prima la gallina, ma altri  sostengono il contrario. Effettivamente, nello specifico, a noi interessa sapere come sono nate queste tre gallinelle. Dal feltro, cucito e un occhio al web. Le galline ci sono state sottoposte da una cliente che girovagando in rete si è imbattuta nei prodotti di Gisela Graham, una creativa  tedesca che ha fatto la sua fortuna a Londra dove ha aperto un negozio in cui trovare oggetti deliziosi come potete vedere sul suo Sito: dalle decorazioni per varie occasioni ad oggetti per la casa. Purtroppo queste gallinelle fanno parte di una collezione di alcuni anni fa e non sono più in catalogo. Potevamo mai soffocare un desiderio?

gallina feltro verde

Armata di foglio e matita ho cercato di tradurre la foto in cartamodello ed interpretare al meglio le richieste della cliente che in questo caso è anche un’amica. Le voglio uguali ha tuonato!!! Ma come si fa a fare la copia di una foto? Poi un tocco di “le mie piccole creazioni” ce lo vogliamo dare?

gallina feltro tortora

gallina feltro bianca

 

 

 

 

 

Apparentemente sembrano simili, ma ci sono diverse differenze, cominciando dai bottoni, ma sono certa che quando “Anna” le vedrà non ci farà più caso.

DSC03538

venerdì 18 marzo 2016

Pasqua nell’aria

decorazioni pasquali

Una Pasqua senza un ovetto, senza un coniglietto, un pulcino o una gallina coccodè ? E se ci aggiungessimo anche un fiorellino con occhietti e boccuccia?

pallina fiore

Da un progetto di Vanda Brombin è nata la mai interpretazione di “fior di pallina” con tanto di bocciolo annesso.

coniglietto feltro

Da un altro secchiello spunta un coniglietto tutto orecchie.

gallina_pulcino

Gallinella e pulcino hanno il loro bel daffare in questo periodo e qualcuno è riuscito a ritagliarsi un posticino in prima fila per essere ammirato.

Il feltro e il pannolenci sono materiali molto duttili e facili da usare, si ritagliano semplicemente e hanno il vantaggio di non sfilacciare, qualche puntino, un po’ di imbottitura e nascono dalle mani tanti piccoli oggetti che la nostra fantasia ci suggerisce.  Penso che sia carino  utilizzarli tutti insieme come centrotavola di Pasqua, o tenerli sui davanzali delle finestre. In seguito, tolti gli ovetti si possono sempre avere vita nuova  come decorazioni primaverili.

lunedì 6 luglio 2015

Ballerina per una notte

 

DSC03241

Una dolce giovanissima donna di nome Fabiana, ma che tutti chiamano affettuosamente Faby,   è stata selezionata per un saggio di danza. Non vi dico l’eccitazione che si respira in casa, tutti si mobilitano per organizzare la serata che sicuramente sarà un gran successo. La sua gioia è coinvolgente al punto che non potrà passare in sordina questo evento così importante. Si preparano dolcetti, fiori che invadono la casa, ma più importante di tutto è l’amore che la circonda. Tra le tante persone che più la amano ce n’è una che si affida alle mani di “Le mie piccole creazioni”, chiedendo consiglio su un regalo da offrire alla piccola ballerina , un dono che rispecchi il suo animo romantico.

bambolina feltro ballerina

La serata è un successone, al termine del saggio c’è  ressa intorno alla piccola Faby. Baci, abbracci, tutti vogliono complimentarsi con la piccola ballerina:  ma il momento più emozionante è stato quello in cui Faby ha scartato il suo regalo, non credeva ai suoi occhi. Tutti i presenti hanno esclamato in coro vedendo la bambola :” E’ bellissima”. Tutte le foto sono state scattate sempre con la bambola ed io ho ricevuto un grosso bacio con un “ Grazie zia” che veniva dal cuore. Queste sono le parole della zia di Faby, colei che ha commissionato il dono , io le  ho prese in prestito per ringraziarla pubblicamente di essersi affidata e fidata di questa “scellerata”.

Il progetto non è mio, ma di un’artista brasiliana che io adoro tantissimo, potete trovare il cartamodello della ballerina QUI, che poi ho ingrandito ed elaborato per l’occasione.

A presto!!!

venerdì 15 maggio 2015

Scatole in fiore

DSC03146

Decorare scatole è un piacere per la mente, le mani, il cuore e, dulcis in fundo, per gli occhi. C’è poco da dire, basta avere una scatola, di qualunque forma, dei fiori artificiali di buona fattura, dei nastri e far correre la fantasia. scatola rettangolare con fiori

Possiamo aggiungere dei pizzi importanti se ne abbiamo conservati dai tempi della nonna, per rendere romantica una scatola come questa a forma di cuoreDSC03152 Un bouquet che sembra essere sfuggito al vento si poggia sul coperchio,scatola fiori cuore

mentre fiori più delicati rendono questa scatola-bauletto una gioia per le “gioie”DSC03148 e questi i particolari per rendere una camera più romantica.scatola fiori rettangolare

Un dono, una bomboniera importante, una coccola per sé? Ognuno scelga il proprio sogno.

venerdì 10 aprile 2015

Gabbietta fiorita

gabbietta _rose_raso

E vola vola vola, e vola lu cardillo…una gabbia vuota ed un animale libero.

Questa, a dire il  vero, è una gabbietta decorativa che è stata resa ancora più presentabile con questa cascata di rose di raso realizzate a mano.

gabbietta con ortensie C’è anche la versione più piccola che ospita un’ortensia in tessuto con nastri e pizzi.gabbietta Alcuni particolari delle foto, mostrano nei dettagli le varie decorazioni realizzate con pazienza e precisione certosina, peccato che le foto, non rendono il giusto effetto che solo la visione dal vivo offre.

DSC03182

Può essere adottata come bomboniera, un regalo per un’amica romantica, oppure solo un’idea per recuperare una vecchia gabbietta dimenticata in cantina e renderle una nuova vita.

Basta poco, no?

A presto!

venerdì 6 marzo 2015

Bomboniera come una rosa

bomboniera rosa Le rose di tessuto sono utilizzate nei più svariati modi per decorare la casa. Su un cuscino, su una tenda, come spilla su una giacca. In questo caso mi sono state richieste delle rose come bomboniere per un compleanno importante.rosa organza particolari  Si sono, così materializzate tante rose delicate e leggere come un soffio in colori altrettanto delicati ed eleganti: bianco come la neve, rosa cipria, glicine, azzurro polvere e celeste acqua. La particolarità dei colori sta nel fatto che è stato utilizzato tessuto in organza per abiti, che rimane un po’ cangiante, quindi vi lascio immaginare l’effetto di ogni singolo petalo che prendeva forma sulla fiammella della candela.Purtroppo le foto non rendono molto.

bomboniera scatola pvc

Per la confezione ho usato una scatola  auto montante in pvc 10 x 10 cm, ma mi sembrava un po’ “nuda” e quindi ho realizzato un fondo in cartoncino  con la tecnica dell’origami. Io ho preso spunto dal tutorial del coperchio che  potete trovare qui. Con le dovute misure e proporzioni è molto semplice da realizzare. Un cartoncino decorato con farfalla, nastrino in tinta completano la bomboniera.

rosa bomboniera La festeggiata ne è rimasta molto entusiasta ed anche gli invitati pare abbiano apprezzato.

A prestissimo.

domenica 1 marzo 2015

La carrozza di Cenerentola

carrozza cenerentola stoffa
“Al dodicesimo rintocco, la carrozza tornerà ad essere una zucca”, con queste parole la fatina “Smemorina” ricordava a Cenerentola di rientrare dal ballo prima della mezzanotte . Questa carrozza, invece, non solo resterà tale, ma porterà con sé tanti dolci confetti per festeggiare una nuova vita.
paarticolari carrozza rosa
Una dolcissima e coraggiosa mamma, mi ha chiesto di realizzare per la sua piccola che arriverà a breve questo progetto, da utilizzare come porta confetti da regalare a parenti e amici che daranno il benvenuto alla nuova vita. Sulle prime sono rimasta un po’ perplessa, ma senza nemmeno pensarci ho accettato l’incarico. Qualcuno potrà chiamarla presunzione, io la chiamerei incoscienza, ma fondamentalmente impazzisco per le sfide. Ho preparato un bozzetto che ho sottoposto alla committente, la quale mi ha confermato l’ordine sulla fiducia. Detto tra noi, io non so se l’avrei fatto al posto suo ( ovviamente scherzo, ma non troppo)- sorriso!carrozza stoffa particolari
Ho fatto lavorare l’ultimo neurone sopravvissuto che ha dovuto fare anche gli straordinari. Io lavoro e penso a te, chiudo gli occhi e penso a te..etc. etc.. Ve la ricordate? Ma io pensavo alla carrozza. Ce l’avevo ben chiara nella testa, il difficile era vederla realizzata ma soprattutto superare la prova.
DSC03095
La carrozza è stata realizzata con tessuto in rasatello di cotone grigio perla, in cinque spicchi per ricordare una zucca, ognuno dei quali è stato imbottito con del feltro tre millimetri e plastica rigida, cuciti a mano su una base tonda di 31 cm di diametro. Per le decorazioni sono state applicate roselline e foglioline d’organza rosa e grigio, perle e Swarovski .Per le ruote ho rinunciato. Dopo essermi impicciata con riccioli infiniti di ferro, ma che non stavano mai fermi, ho deciso di rivolgermi a chi sa il fatto suo: il fabbro!!! Ha realizzato la base in metallo  su mio disegno che poi è stata rivestita con del nastro rosa.
Cara “Smemorina” cosa ne pensi? Posso prendere lezioni di fatamagia?
A prestissimo e grazie per seguirmi sempre con tanto affetto.

mercoledì 21 gennaio 2015

Borsa o cappelliera?

 

borsa feltro con peonie

Di certo non è  una cappelliera ma se nel caso la si volesse utilizzare per tale scopo, avendo i manici, si può appendere nell’armadio per custodire i cappelli. L’idea è stata “rubata” da una rivista di cucito creativo, di cui, al momento, mi sfugge il nome della creatrice. Nella versione originale la chiusura era diversa , qui è stata modificata anche la decorazione.borsa feltro rotonda Due peonie realizzate con la tecnica della stoffa sulla fiammella, con un intreccio di perle di metallo grigie, nere e cristallo di rocca, ricamo con filo di cotone tutto intorno alla circonferenza della borsa.

borsa tonda

Di che materiale è fatta? Di feltro ovviamente, un feltro 3 mm di un  bel grigio melange.

domenica 23 novembre 2014

Benvenuto Giovanni

Triciclo pannolini

Quanto tempo! Mi siete mancati ed ho tante cose da mostrarvi. Le mani, seppur laboriose, non riescono a stare dietro alla testa che pensa, progetta, elabora, disfa, rielabora:  insomma una confusione totale come quella che regna ovunque.…eh sì, la mia “craft room” è diventata la craft house. Questo è uno dei tanti progetti realizzati su richiesta. In rete ce ne sono di tutte le fogge, coloratissime e bellissime ed ora c’è anche questa.

triciclo pannolini Le ruote sono state realizzate  ognuna con 18 pannolini Pampers progressi taglia  3, per legarle insieme ( le due posteriori con quella anteriore) è stato utilizzato un lenzuolino da culla, mentre il manubrio è nato da un accappatoio le cui due estremità sono state ricoperte con scarpette di lana. Per simulare i due mozzi delle ruote posteriori sono serviti due calzini infilati al centro delle stesse. Il faro anteriore è un biberon anti singhiozzo Chicco,  un minuscolo body    di cotone caldo si è prestato per rappresentare il sellino dove è nascosto un cappellino azzurro.

targa triciclo pannoliniAnche i ciclomotori più piccoli  devono essere dichiarati, per cui non poteva mancare la targa che è ben assicurata   da due mollettine decorative piuttosto che dei freddi e anonimi bulloni.

 

composizione pannolini

Per la confezione: tanti fiocchi ed un doppio cuore in organza con il nome del bimbo ricamato con nastrino di raso. E vogliamo forse dimenticare  il marchio di fabbrica? Non ha niente da invidiare a cavallini rampanti, tridenti o torelli: una tenera pecorella per un veicolo da usare in tutte le sue parti.

Buon viaggio nella tua nuova vita caro piccolo Giovanni.

mercoledì 20 agosto 2014

Tazzine decorate

tazzine decorate

Proseguono gli esperimenti con i colori; la porcellana bianca ha sempre ispirato la creatività di molti e si possono trovare decorazioni di tutti i generi, fino ad arrivare a delle vere opere d’arte. Queste tazzine “casarecce” non hanno alcuna pretesa di eguagliare quelle dipinte da grandi maestri decoratori, ma vi posso assicurare che fanno il loro effetto. Ognuno può dar sfogo alla propria fantasia, cimentandosi con i colori, dando nuova vita a delle semplici tazzine bianche che qui vi mostro una ad una.tazzina coccinella_tazzina cuori Cuoricini nei toni del blu e coccinelle grandi e piccole

tazzina erba_tazzina fiorellini

Erbetta con fiorellini e farfalle svolazzanti.

tazzina fiore_tazzina uccellini

Un grande fiore con girandola di foglie ed uccellini romantici.

bricco caffè A questa serie si è aggiunto anche il bricchetto che richiama i decori di tutte le tazzine e come sempre ogni tazzina è corredata del suo cucchiaino. 

tazzine da caffè decorate 

Per chi volesse conoscere il metodo di lavorazione ed i colori usati rimando al post delle prime tazzine decorate. Non è forse una bella idea per un regalo originale ed unico? Vi consiglio, però di lavare gli oggetti così decorati con delicatezza e non usare lavastoviglie. A presto e grazie sempre di seguirmi.

martedì 5 agosto 2014

Peonia magica

peonia di stoffa

La peonia è un fiore bellissimo, uno dei miei preferiti insieme alla gardenia, ma anche delicato a cui bisogna destinare molte cure e difficilmente si può tenere in casa una pianta di peonia. Questa, invece, è una peonia “magica”: non teme il freddo, la si può portare ovunque e persino abbracciare, inoltre è di dimensioni notevoli, mai viste in natura.

peonia particolari Avevo acquistato il cartamodello, tempo fa, insieme a quello della margherita dal sito di La Fioraia Pazza e non ho mai avuto tempo di mostrarvi cosa ne fosse venuto fuori. Ho usato dello shantung in seta color ciclamino per i petali e lino ecrù per le foglie; i pistilli sono realizzati con perle bianche e quel che vedete ne è il risultato.peonia tessuto particolari Per un’autodidatta come me, penso sia già un ottimo traguardo raggiunto, per cui se ne sono stata capace io, esorto a provarci anche voi, specie se siete alle prime armi, del resto il cartamodello con le relative spiegazioni è ben fatto e molto comprensibile.DSC02910 

A presto fanciulle, besos!!!

I lavori in questo blog sono opera del mio ingegno
ed hanno carattere creativo. Dichiaro di non esercitare l’attività di commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale, ma di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alle discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98, che regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Perciò, dichiaro di vendere, in maniera occasionale e saltuaria, oggetti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, così come previsto dall'art.4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo 114/98 . Le mie creazioni rientrano, quindi, nella casistica del suddetto articolo.
Non sono pertanto obbligata
ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.