Ci sei anche tu

lunedì 12 febbraio 2018

Battesimo romantico

Bomboniera_battesimo_etichette_cartoncino

Come vi avevo anticipato nel post precedente, il Santo Battesimo per la piccola Adele si è tenuto il 28 Gennaio scorso. Per lei e per i suoi cari sono state preparate tante piccole cose. Tra queste vi presento ciò che è stato scelto come cadeaux per gli invitati. Poiché la cerimonia è stata molto intima e festeggiata in una bellissima località sulle colline marchigiane, mi son potuta dedicare con maggiore attenzione e tempo a  delle bomboniere alquanto inusuali.

Bambolina Fedora_lana cardata

Da un progetto di Romanticamente Country, ( ho acquistato il cartamodello), ho realizzato delle  bambole dal sapore antico, con capelli vaporosi e sguardo sognante. Metri di tulle si sovrappongono per creare le gonne che vanno a ricoprire sottogonne in taffetà in pura seta. Ognuna di un colore diverso..

Bambolina_fedora_bomboniera

Al collo hanno una sciarpina intrecciata realizzata in lana merinos.

Fedora_bambola_dolls

Tra i capelli ho applicato una piccola stella marina di ceramica che richiama il tema mare del fiocco nascita realizzato per la sua nascita che potete trovare qui.             Mi sembrava poco indicato un tema mare in pieno inverno ed in una struttura country chic.

Bambolina Fedora1

Il corpetto della bambola è realizzato con un tubolare fatto al momento di soffice lana mohair. Una goccia di cristallo suggella la mise, mentre delle teneri ali di piume trasformano queste tenere creature in dolci ed eterei angeli.

fedora rossa

Angeli che andranno  a custodire coloro che avranno il piacere di custodirle con amore.

bomboniera busta carta

Per la confezione ho utilizzato una busta in cartoncino  che ho adornato con del nastro in lino rosa antico bordato di pizzetto. Un grosso fiocco di merletto, una farfallina di tulle conserva i confetti ed un’etichetta con frase di ringraziamento sul retro.

I lavori in questo blog sono opera del mio ingegno
ed hanno carattere creativo. Dichiaro di non esercitare l’attività di commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale, ma di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alle discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98, che regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Perciò, dichiaro di vendere, in maniera occasionale e saltuaria, oggetti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, così come previsto dall'art.4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo 114/98 . Le mie creazioni rientrano, quindi, nella casistica del suddetto articolo.
Non sono pertanto obbligata
ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.