Ci sei anche tu

sabato 22 aprile 2017

Lavagnette: il ritorno.

lavagnetta paperolavagnetta mucca

 

 

 

 

 

 

 

 

Un paperotto ed una mucca tornano, dopo tanti anni,  a  ricordarvi cosa non dovete dimenticare. Il genere è lo stesso ma come sempre non potevo non modificare alcune cose.

lavagnetta mucca particolari

Una dolcissima mucchetta realizzata in tessuto di cotone a cui ho dipinto a mano le macchioline nere, spunta con il suo musetto dalla lavagna rigorosamente in ardesia, quanto mi piace scrivere con il gesso; al collo un doppio fiocco  con nastri di lino color corda ed un ciuffetto verde con pizzetto. Un piccolo cuore di legno “ non dimenticare”.

papero stoffa

Il paperotto è più birbantello, ha un faccino birichino. Sulle piume ho appoggiato un fiore doppiato in tessuto nei toni del verde e giallo, fiocco di lino e pizzetto,  un fiocco piccinissimo anche  su un’aletta.

mucca stoffa

La lavagnetta è stata dipinta a mano con le macchioline muccose. Il fiore sulla testolina le dona molto, non trovate?

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento mi rende felice...grazie!

I lavori in questo blog sono opera del mio ingegno
ed hanno carattere creativo. Dichiaro di non esercitare l’attività di commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale, ma di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alle discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98, che regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Perciò, dichiaro di vendere, in maniera occasionale e saltuaria, oggetti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, così come previsto dall'art.4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo 114/98 . Le mie creazioni rientrano, quindi, nella casistica del suddetto articolo.
Non sono pertanto obbligata
ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.