Ci sei anche tu

mercoledì 25 gennaio 2017

Targhetta e/o fiocco nascita

targhetta nascita_rosa_fiocco rosa
Abbiamo già visto questa targhetta in versione “maschietto”,  abbiamo già parlato di materiali usati misure e utilizzo, oggi vi racconto un’altra storia.
Si sa che una mamma vive in prima persona la gioia e il miracolo di una nuova vita dentro di sé, il cui culmine è ascoltare il primo vagito del proprio piccolino che si affaccia al mondo. Non si può mai dimenticare quell’esperienza e, ciò nonostante, questa semplice ma deliziosa targhetta è come se glielo facesse rivivere al solo guardarla. L’ora della nascita, che emozione; poi ti dicono quanto pesa, infine quanto misura e tu ricordi i giorni in cui i suoi piedini premevano contro il tuo ventre. Ecco perché anche se a distanza di qualche tempo mi è stata chiesta questa targhetta tutta in versione “bon bon”fiocco_nascita_polvere di ceramica_targhetta_nascita
Qualche decorazione tipicamente femminile, tra farfalle,  fiocchi e cuoricini  ed anche la piccola Giulia tra qualche tempo potrà conservare il momento della sua nascita.
DSC04584
misura targhetta 27 x 7,5 cm
Non è mai troppo tardi per conservare i propri ricordi.

Puoi vedere anche la versione azzurra QUI, da personalizzare anche nelle decorazioni.

0 commenti:

Posta un commento

Il tuo commento mi rende felice...grazie!

I lavori in questo blog sono opera del mio ingegno
ed hanno carattere creativo. Dichiaro di non esercitare l’attività di commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale, ma di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alle discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98, che regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa. Perciò, dichiaro di vendere, in maniera occasionale e saltuaria, oggetti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, così come previsto dall'art.4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo 114/98 . Le mie creazioni rientrano, quindi, nella casistica del suddetto articolo.
Non sono pertanto obbligata
ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.